Ho Bisogno di Soldi Subito: come avere un prestito in giornata



Quando si ha bisogno di soldi subito sarebbe sbagliato parlare di prestito urgente, in quanto è più corretto affermare che occorre un prestito urgentissimo perché, nel giro di poche ore, grazie a questo sistema vengono erogati i soldi che occorrono. Ma come si richiede un prestito in 24 ore? E quali documenti bisogna presentare? Scopriamolo insieme in questo articolo.

 

Come Richiedere un Prestito in 24 ore

Generalmente chi ha bisogno di avere dei soldi nel minor tempo possibile si rivolge agli Istituti Bancari oppure alle Finanziarie, in quanto la funzione di questi due enti è quella di concedere denaro per professione. Quindi, se si è in possesso dei requisiti richiesti, è molto probabile che si riesca ad ottenere un prestito in 24 ore.

Considerando che in questo caso specifico i soldi servono praticamente subito per prima cosa è bene rivolgersi alla propria Banca di fiducia, in quanto conoscendo bene che tipologia di cliente si è sicuramente questa sarà anche più propensa ad erogare il denaro in poche ore.

Siccome si sta chiedendo un prestito urgentissimo è anche opportuno informare l’Istituto Bancario del motivo per cui si stanno richiedendo i soldi, spiegando nel modo più chiaro possibile le proprie motivazioni. In secondo luogo, poi è anche necessario valutare molto attentamente le possibili soluzioni che la Banca può proporre.

Qualora la nostra richiesta venisse respinta, oppure le soluzioni offerte si siano rivelate poco convenienti si può provare a ripiegare su un’altra tipologia di creditore creditizio, ovvero una Finanziaria.

Anche qui, esattamente come si è già fatto precedentemente in Banca, è indispensabile specificare che ci occorre ottenere un prestito in poche ore e perché si sta facendo questa richiesta. L’unico inconveniente che si potrebbe incontrare, consiste nel fatto che alcuni operatori pur di riuscire ad accaparrarsi il cliente potrebbero far firmare la richiesta per una linea di credito urgente, solo che poi nella realtà dei fatti non sarebbe così e questo sarebbe un gran problema.

Perché se accadesse una cosa del genere, purtroppo, non solo si ci ritroverebbe vincolati alla Finanziaria ma, peggio ancora, il prestito richiesto non verrebbe erogato entro i tempi che invece erano stati promessi.

 

Documenti Richiesti

Quando si richiede un prestito urgentissimo, o se si preferisce in 24 ore, i documenti che occorre presentare non si differenziano da quelli che generalmente sono richiesti per un prestito tradizionale:

  • Documenti d’Identità, solitamente basta una fotocopia della Carta d’Identità (che deve essere in corso di validità) ma in alternativa va bene anche il passaporto, il codice fiscale
  • Documenti di reddito, ovvero l’ultima busta paga, il cedolino della pensione, il modello 730 e/o la certificazione unica (questi forse sono i documenti più importanti, in quanto al loro interno sono contenute tutte le informazioni che riguardano le fonti di reddito ricevute)
  • Documenti del Fideiussore qualora servisse un garante
  • Eventuali giustificativi di spesa oppure preventivi

Preparare e portarsi dietro tutta la documentazione, sia che si ci rivolga alla Banca e/o alla Finanziaria, al momento di richiede un presto urgente può aiutare a velocizzare parecchio l’intera l’operazione anche se, ovviamente, non può garantirne l’esito positivo.