Finanziamento KIA, come comprare l’Auto a Rate



La casa automobilistica coreana della Kia Motors Company, che tutti chiamano semplicemente KIA, deve il suo enorme successo alle interessanti promozioni che propone con cadenza ciclica, anche se comunque per acquistare un veicolo il cliente può sempre accendere un Finanziamento. Ma come si richiede? E conviene?

 

Come Richiedere il Finanziamento

Forse non tutti sanno che per richiedere un Finanziamento KIA (ovviamente dopo aver scelto il modello di automobile che si può si adatta alle proprie esigenze e soprattutto ai propri gusti personali),  ci si può avvalere di due diverse modalità, ovvero il cliente può recarsi in:

 

Concessionaria

In questo caso la casa automobilistica si appoggia alle Finanziarie esterne, le quali offrono un Prestito a Tasso Zero la cui durata parte da un minimo di 24 mesi fino a un massimo di 36 mesi, inoltre all’interno del calcolo dell’importo finanziato sono compresi:

  1. La Polizza Assicurativa
  2. L’Assistenza
  3. I costi di manutenzione

Tra l’altro, al momento della stipula del contratto viene anche garantito il valore futuro dell’automobile, quindi questo vuol dire che quando si è estinto il proprio debito pagando tutte le rate mensili, volendo, si può decidere di rifinanziare il Prestito e comperare un’auto nuova restituendo la vecchia.

 

Banca

Un’altra soluzione è quella di rivolgersi a un Istituto Bancario e chiedere un Prestito Finalizzato, lo svantaggio in questo caso consiste nel fatto che tutte le condizioni contrattuali, ovviamente, vengono stabilite (variando rispetto alla concessionaria) dall’Ente di Credito.

Inoltre, quasi sempre non è possibile richiedere più di 30.000 Euro anche se l’importo complessivo del Finanziamento corrisponde al reale valore dell’automobile, quindi il suo prezzo di costo, per fare richiesta bisogna anche portare la dovuta documentazione, ovvero:

  • Fotocopia della Carta d’Identità in corso di validità e del Codice Fiscale
  • L’ultima busta paga (per i lavoratori dipendenti)
  • Il Modello Unico e/o l’Attestazione ISEE (per i lavoratori autonomi e gli artigiani).

 

Comprare Auto a Rate

Decidere di comperare un’automobile a rate può essere conveniente per svariati motivi, anche se principalmente è la soluzione ideale per tutte quelle persone che non hanno molta disponibilità economica e, di conseguenza non possono provvedere a pagare subito.

Oppure, benché si disponga della liquidità necessaria, non si vuole correre il rischio di dilapidare i propri risparmi in quanto, come tutti ben sappiamo, acquistare una nuova macchina non è una spesa indifferente e potrebbe andare a pesare, sensibilmente, sul bilancio familiare.

Quindi come abbiamo potuto vedere KIA offre la possibilità di richiedere un Prestito, attraverso il quale si pagherà il veicolo in comode rate mensili il cui costo, davvero molto contenuto, non intacca le proprie finanze e ottenendo in questo modo un veicolo che, a scelta, può essere:

  • Ibrido
  • A Benzina
  • Diesel.

 

Inoltre, accendendo un Finanziamento si può usufruire sin da subito di un importante vantaggio, cioè si può immediatamente guidare la macchina appena comprata e, soprattutto, di non dover sborsare subito un solo centesimo. Ovviamente questo è consentito sempre se il Prestito viene accettato, perché diversamente o si paga in contanti (avendone però la possibilità), oppure si rinuncia all’acquisto e si aspetta il momento in cui le proprie possibilità economiche permettano di poter spendere una determinata cifra.