Finanziamento Apple: comprare a rate iPhone, Mac e iPad, come funziona, Tasso Zero



E’ possibile richiedere un finanziamento Apple per acquistare uno o più articoli prodotti da uno dei brand più famosi al mondo e rappresentati da una piccola mela.

Come tutti ben sappiamo i prodotti di casa Apple, purtroppo, non sempre hanno un prezzo di mercato molto accessibile e, tra l’altro, con il passare del tempo non sono nemmeno soggetti a una svalutazione che renderebbe sensibilmente più basso il loro costo di listino.

Quindi, proprio per questo motivo per acquistare un dispositivo della società di Cupertino si può usufruire di un pratico, comodo e risolutivo Finanziamento. Ma come funziona? E quali sono le sue condizioni?

Come Funziona

Per poter acquistare i suoi prodotti la Apple mette a disposizione dei suoi clienti ben tre diversi canali, che nello specifico sono:

  • I rivenditori autorizzati Apple
  • L’Apple Store
  • L’Apple Store Online

E, indipendentemente da dove si possa decidere di comperare un Iphone, un Ipad o un Macbook il cliente, se non dispone dei soldi necessari, può tranquillamente decidere di aprire un finanziamento.

Solitamente, per questa tipologia di prestito finalizzato la società di Cupertino si appoggia alle Finanziarie tipo la Ducato Agos, la quale concede di ottenere l’erogazione del denaro anche facendo richiesta Online.

Bisogna però cercare di tenere sempre a mente che nonostante il Tan resti quasi sempre ragionevolmente basso, per delle cifre inferiori ai 1.000 euro il Taeg tende ad essere quasi sempre troppo alto e, di conseguenza si rischierebbe di pagare un costo troppo elevato per il proprio finanziamento.

Per poter usufruire di un Finanziamento Apple, ovviamente, bisogna rispettare alcune condizioni in quanto il pagamento del Tasso d’Interesse generalmente viene stabilito sulla base della cifra che si è chiesto di finanziare. Senza contare, che tra l’altro, anche il piano d’ammortamento difficilmente supera la durata complessiva di 36 mesi.

 

Quali sono i prodotti Apple finanziabili?

Se devi comprare un prodotto della Apple ma vuoi procedere con un acquisto a rate perché non hai la possibilità di effettuare un acquisto in contanti, hai la possibilità di finanziare quello che ti occorre richiedendo un prestito personale.

Potrai così comprare a rate uno dei prodotti appartenenti ad una delle seguenti categorie:

  • Apple iPad;
  • Apple iPhone;
  • Apple Watch;
  • Apple Tv;
  • Mac.

 

Accessori a parte quindi, sarà possibile comprare a rate i prodotti Apple più conosciuti al mondo. Per quello che riguarda i Mac troviamo il MacBook, il MacBook Air, il MacBook Pro, iMac, Mac Pro e Mac mini. Tra i tablet troviamo invece gli iPad  mentre per la telefonia troviamo invece tutti gli ultimi modelli di iPhone.

 

Come richiedere un prestito Apple

Per richiedere un prestito per comprare uno dei prodotti sopra citati è possibile optare per tre diverse soluzioni. La prima è quella di andare nella propria banca di fiducia, al classico sportello dedicato ai prestiti personali, e richiedere un finanziamento, possibilmente un prestito finalizzato all’acquisto di beni tecnologici.

La seconda soluzione è quella di richiedere il prestito online e quindi di utilizzare uno dei tanti siti specializzate in questo settore finanziario. Attraverso l’uso di strumenti online come i comparatori di prestiti sarà possibile ottenere in brevissimo tempo, compilando piccoli moduli con i propri dati personali, un ampio numero di preventivi consultabili e confrontabili presso diverse società creditizie.

La terza soluzione è invece quella di chiedere il finanziamento direttamente in negozio. Anche qui troviamo una classificazione: è possibile comprare un prodotto appartenente alla linea Apple in un centro commerciale e finanziare l’acquisto grazie ad una società finanziaria o sarà possibile comprare un iPhone, un iPad o un Mac direttamente in un negozio Apple e finanziare l’acquisto con comode rate mensili.

Se si deciderà di utilizzare il finanziamento in un negozio appartenente ad un centro commerciale, cioè in un locale non Apple ma rivenditore di questo brand, il venditore farà da tramite tra l’acquirente e la società finanziaria che potrà essere una delle solite: Agos, Compass, Findomestic, Prestitempo.

Se si deciderà invece di comprare un articolo a rate in un negozio Apple si potrà usufruire di una particolare convenzione con la Agos Ducato. Questa collaborazione potrà essere fruibile anche per gli acquisti online tramite l’Apple Online Store.

 

Conviene?

In molti si domandano se richiedere un finanziamento per comprare un prodotto Apple conviene o meno. La risposta sta nel costo complessivo del finanziamento. Cosa significa? Vuol dire che si deve vedere qual è la differenza tra il costo in contanti ed il costo complessivo del prodotto nel caso in cui lo si acquisti a rate. Se ad esempio (numeri messi a caso giusto per far capire di cosa stiamo parlando) voglio comprare un iPad Air posso comprarlo in contanti a 440€. Se comprandolo a rate con gli interessi e con le varie spese lo pagherò 490€ starò pagando il prodotto 50€ in più. Se conviene o meno sta a voi deciderlo ma in alcuni casi, o si compra a rate o non si compra affatto perchè magari non si hanno altre possibilità.

 

Finanziamento Apple Senza Busta Paga

Tutti i finanziamenti per essere approvati necessitano che il richiedente abbia una fonte di reddito. Se non vi è una fonte di reddito non si potrà procedere con l’erogazione del denaro e di conseguenza non si potrà ottenere il prodotto desiderato. Si può quindi ottenere un prestito Apple senza avere una busta paga? Dipende. Se il richiedente ha una fonte di reddito diversa come la dichiarazione dei redditi o il cedolino della pensione la risposta è sicuramente si. Se il richiedente non ha altri redditi per poter avere un prestito senza busta paga dovrà farsi accompagnare da un garante.

 

Studenti

Proprio come detto pocanzi, nel precedente paragrafo, per poter richiedere un finanziamento è necessario che si possegga un reddito e che si abbia la possibilità di dimostrare tale reddito. Lo studente che lavora con un regolare contratto di lavoro potrà ottenere il prestito, per tutti gli altri sarà necessario che un amico o un parente si inserisca nel contratto come garante.

 

Finanziamento Apple Tasso Zero

E’ raro che la Apple decida di applicare il cosiddetto tasso a costo zero sui prestiti, quindi è sempre consigliabile cercare di scegliere di pagare con questa modalità prodotti che costino almeno 1.000 euro.

Ma come funzionano i finanziamenti Apple a tasso zero? Si tratta di un prestito dove si potrà decidere di acquistare a rate i prodotti preferiti, senza dover pagare interessi o spese accessorie. Il cliente quindi pagherà un iPhone a rate (o un iPad o un Mac) per lo stesso importo che l’avrebbe pagato in contanti. Un’ottima soluzione quindi per chi desidera acquistare un prodotto Apple senza contanti e senza spendere un centesimo di più.

Il tasso zero è sempre una ghiotta occasione per chi vuole acquistare un prodotto e non pagare gli interessi. Uno dei paragrafi che hai già letto descrive se un finanziamento conviene o non conviene. Sicuramente se il tasso d’interesse è pari allo 0% il finanziamento conviene perché sarà più conveniente. Se il Tan sarà azzerato non si pagheranno interessi. Se anche il Taeg sarà pari allo 0% non si pagheranno né gli interessi né le spese accessorie. A quel punto il finanziamento sarà di sicuro conveniente perché il prodotto si pagherà allo stesso prezzo sia che lo si acquisti in contanti e sia che lo si acquisti a rate.

 

Finanziamento Apple Watch

L’Apple Watch ti permette avere sempre tutto sotto controllo, come dice la Apple “a colpo d’occhio”. Le attività e le funzioni dell’Apple Watch sono davvero tante. Acquistarlo a rate può essere davvero semplice, basterà rispettare i requisiti che abbiano sino ad ora trattato in questa guida.

 

Requisiti

Quindi, per tutte queste importantissime ragioni, il Richiedente deve assicurarsi di essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Essere maggiorenne ma non avere superato i 70 anni
  • Avere la residenza sul suolo italiano
  • Avere una condizione reddituale dimostrabile, perché in caso contrario potrebbe essere richiesta la nomina di un garante.

 

Cosa Fare se il Finanziamento viene Respinto

Nel caso in cui la richiesta di Finanziamento venisse respinta, fortunatamente, non è necessario dover rinunciare a dover acquistare un prodotto Apple, in quanto si può anche pagare a rate grazie a un servizio davvero molto molto utile, ovvero Pagodil. Nello specifico, in questo caso bisognerà seguire le seguenti indicazioni:

  • Andare in un negozio convenzionato con Cofidis
  • Recarsi alla cassa con l’apposita carta bancomat
  • Richiedere che il pagamento venga dilazionato con il servizio offerto da Pagodil

Come si può intuire, Pagodil non ha nulla a che fare con un finanziamento visto che è un vero e proprio pagamento a rate e, quindi in questo caso specifico al cliente non solo non verranno richiesti i documenti come busta paga e/o cedolino della pensione, ma non verrà addebitata nemmeno nessuna forma d’interesse. Per poter attivare e usufruire di questo servizio, è semplicemente necessario presentare i seguenti documenti:

  • Carta d’identità in corso di validità
  • Codice Fiscale
  • Carta bancomat.