Unicredit CreditExpress Risparmio Energetico

CreditExpress Risparmio Energetico è il prestito personale Unicredit che ti permette di finanziare tutti gli interventi di manutenzione e di riqualificazione energetica della tua abitazione.

Con Unicredit CreditExpress Risparmio Energetico puoi ottenere anche importi consistenti, puoi infatti richiedere sino a 75000 euro. Quanto richiesto dovrà essere rimborsato con delle rate a scadenza mensile ed il piano di ammortamento può durare, a scelta del cliente ed in base a quanto chiesto, sino a 10 anni.

 

Unicredit-CreditExpress-Risparmio-Energetico

 

E’ possibile ottenere questo prestito Unicredit senza fornire delle garanzie reali. Vi è la possibilità di richiedere anche l’arrotondamento della rata in modo da ricordare più facilmente l’importo da pagare mensilmente.

 

Agevolazioni sul Tasso e Legge di Stabilità

Possono usufruire di un tasso dedicato tutti coloro che sceglieranno CreditExpress Risparmio Energetico con l’unico scopo di effettuare i lavori di riqualificazione energetica secondo quanto previsto dal Decreto Legge n.63 del 4/12/2013 e successivamente prorogato dalla Legge 190 del 23/12/2014 cioè dalla così detta Legge di Stabilità 2015.

 

Caratteristiche del Prestito Personale

L’importo richiedibile può variare dai 5.000€ ai 75.000€ è pertanto finanziabile anche un importo elevato. Il denaro dovrà essere obbligatoriamente speso per sostenere i lavori di riqualificazione energetica, cioè tutti quei lavori che possono essere fatti nella propria casa per migliorare i servizi col fine di ottenere un risparmio energetico. Il prestito ha una durata variabile che va dai 36 mesi alle 120 mensilità. Il rimborso avverrà tramite l’addebito automatico sul conto corrente del cliente a scadenza mensile. L’importo della rata da pagare sarà lo stesso per tutta la durata del periodo di rimborso, grazie al tasso di interesse fisso.



L’importo della rata da pagare è flessibile e quindi può diminuire o aumentare in base alle scelte del cliente riguardanti la durata del piano di ammortamento.

Il finanziamento CreditExpress Risparmio Energetico rientra nell’Operazione Energia e Ristrutturazione, un piano dove banca Unicredit sostiene i soggetti che possono sfruttare le agevolazioni fiscali che sono possibili da ottenere per chi effettua lavori edili col fine di ottenere un risparmio energetico.

Unicredit CreditExpress Risparmio Energetico può quindi essere richiesto per realizzare gli interventi di riqualificazione energetica di un immobile di tipo residenziale di cui si è proprietari. E’ possibile usufruire delle agevolazioni fiscali come previsto dalle attuali norme vigenti.

Per beneficiarne il cliente dovrà agire per scopi strettamente personali e quindi estranei ad ogni tipo di attività imprenditoriale o lavorativa. Non è possibile finanziare l’acquisto di immobili e terreni ne intraprendere manovre di investimento o di natura speculativa. Gli importi richiedibili possono variare dai 5.000€ ai 75.000€ da rimborsare in un periodo variabile tra le 36 e le 120 mensilità.

 

Accredito e Rimborso

L’accredito di quanto richiesto avverrà sul conto corrente del cliente. L’addebito di quanto dovuto, cioè l’importo della rata da pagare, sarà direttamente sottratto dal conto corrente del cliente mese per mese. Qualora le garanzie presentate dal richiedente non fossero sufficienti per ottenere il prestito, la banca Unicredit potrà richiedere che il cliente sia accompagnato da un garante. Il tasso di riferimento è fisso per tutta la durata del finanziamento.

 

Assicurazione Vita/Danni

Al prestito personale CreditExpress Risparmio Energetico è possibile associare una polizza assicurativa di tipo vita/danni per tutelare il cliente ed i suoi eredi dalla possibilità di un evento particolare che potrà essere temporaneo o definitivo.

 

Documenti Necessari

Se siete interessati al prestito personale Unicredit dovrete presentare in sede contrattuale tutti i documenti anagrafici e reddituali di colui che necessita del finanziamento e degli eventuali garanti o coobbligati. Sarà inoltre obbligatorio presentare la documentazione di spesa, cioè tutti quei documenti che dimostrano quali sono le spese di riqualificazione energetica che si andranno a sostenere per sfruttare al meglio il risparmio energetico.




Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi