Prestiti Veloci Senza Garanzie

I prestiti veloci senza garanzie possono essere di grande aiuto per tutti quei soggetti che non hanno delle garanzie dimostrabili e necessitano velocemente di una linea di credito.

Prestiti-Veloci-Senza-Garanzie

I motivi per cui si potrebbe richiedere questo tipo di finanziamento possono essere i più disparati. Solitamente però, quando si ha una certa urgenza nell’ottenere una linea di credito i motivi principali sono relativi a delle spese improvvise.

I prestiti veloci vengono solitamente erogati in tempi brevi. Questo significa che, una volta che il denaro è stato richiesto dal cliente, passeranno tra le 24 e le 48 ore di tempo per ottenere l’importo richiesto. In alcuni casi è invece possibile ottenere il denaro anche in giornata, entro poche ore, giusto il tempo di effettuare alcuni controlli e per sbrigare le pratiche burocratiche. I tempi di erogazione del credito dipendono anche dall’istituto di credito scelto, ogni banca ha infatti i suoi tempi e gestisce come meglio preferisce le proprie offerte e promozioni commerciali.

Quando si fa la richiesta di un finanziamento la società di credito che dovrà erogarlo vuole essere certa che il cliente abbia le possibilità finanziarie ed economiche per poter rimborsare senza troppi problemi l’importo investito. Le società finanziarie infatti, quando concedono del denaro in prestito, non fanno altro che investire i propri soldi infatti da questa operazione avranno un profitto che viene rappresentato dagli interessi che matureranno nel tempo.



Come può quindi il cliente dimostrare che per tutto il periodo di rimborso non avrà problemi nel pagare le rate? Dovrà mostrare alla banca che egli percepisce un reddito e questo sarà utilizzato come garanzia. Ma cosa accade se il richiedente è privo di garanzie? Esistono davvero i prestiti veloci senza garanzie? Dato che, nel caso in questione non è possibile mostrare la presenza di una garanzia è necessario trovare un rimedio e quindi appoggiarsi ad un garante.

I prestiti veloci senza garanzie prevedono quindi l’utilizzo di un garante che a sua volta dovrà essere titolare di garanzie reali da mostrare all’istituto di credito che si occuperà dell’erogazione del credito.

Se il richiedente è senza garanzie potrà quindi ottenere ugualmente il prestito personale ma a patto che nel momento in cui farà la richiesta di finanziamento si farà accompagnare da un altro soggetto che presenterà all’istituto di credito le proprie garanzie. Questo soggetto prende il nome di garante. Il garante si farà carico di pagare le rate al posto del debitore principale nel caso in cui quest’ultimo soggetto dovesse astenersi dai pagamenti.

Quali sono le garanzie che potrà utilizzare il garante? Sono preferibili la busta paga del lavoratore dipendente ed il cedolino della pensione del pensionato ma è accettato anche il modello unico dei lavoratori autonomi. E’ inoltre possibile utilizzare delle garanzie alternative come ad esempio la proprietà di un appartamento.

La velocità con cui sarà possibile ottenere i prestiti veloci senza garanzie dipenderà anche dal tipo di controlli che la banca dovrà attuare per sbrigare tutte le pratiche burocratiche inerenti al caso. Gli importi richiedibili varieranno in base al tipo di garanzie reddituali presentate.




Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi