Prestiti Fineco

I prestiti Fineco possono offrire diverse soluzioni economiche ai clienti che scelgono questa banca per la richiesta di un finanziamento.

Prestiti-Fineco

Il prestito personale Fineco permette di richiedere un importo massimo di 30.000€ con cui sarà possibile realizzare i propri progetti in base alle proprie esigenze. Il periodo di rimborso potrà essere al massimo di 7 anni. Sui prestiti Fineco non gravano le spese di istruttoria che sono totalmente assenti così come le commissioni di incasso che sono pari a zero. Non è prevista nessuna finalità e quindi il denaro richiesto potrà essere utilizzato nella maniera che meglio aggrada il cliente, senza dover dare nessun tipo di motivazione alla banca.

 

Prestiti Fineco con Consolidamento Debiti

Oltre al classico prestito personale è a disposizione del cliente il consolidamento debiti. Fineco permette infatti di optare per l’unione di più debiti in un unico nuovo prestito. Chi paga le rate di diversi finanziamenti potrà quindi optare per questa opzione e consolidare in un unico prestito gli importi dei vecchi debiti. E’ possibile usufruire di questa offerta per importi che vanno dagli 11.000€ sino ai 30.000€. In tal modo il cliente si troverà a dover rimborsare ogni mese un’unica rata mensile il cui importo sarà sicuramente più leggero. Il periodo di rimborso potrà essere al massimo di 72 mensilità. Utilizzando tale formula i tempi di rimborso si dilungheranno in quanto pagando una rata dall’importo più piccolo sarà necessario frazionare l’importo in più rate e queste dovranno essere rimborsate in un numero maggiore di mensilità.



 

Fido Fineco da 3.000€ e da 20.000€

Tra i prestiti Fineco troviamo anche due tipi di fido, il primo garantisce la possibilità di utilizzare sino a 3.000€ extra rispetto a quanto presente sul conto corrente del cliente, il secondo permette al cliente di poter utilizzare sino a 20.000€. La prima opzione, quella fino a 3.000€, permette di richiedere, anche online, un fido da poter utilizzare in qualsiasi momento. Gli interessi matureranno solo nel caso in cui il cliente dovesse realmente utilizzare la quota extra messa a disposizione sul suo conto corrente. La seconda opzione invece, quella che permette di ottenere sino a 20.000€ di fido, è possibile ottenerla solo se verranno utilizzati come garanzia i titoli presenti nel proprio portafoglio. Logicamente per poter usufruire dell’opzione di fido è necessario essere titolari di un conto corrente Fineco.

 

Carta di Credito Fineco

Oltre alle soluzioni finanziarie già viste Fineco permette di rateizzare le spese che vengono effettuate tramite la loro carta di credito. E’ possibile rateizzare un importo massimo di 2.000€. Questa soluzione è attivabile non solo per i movimenti della propria carta di credito ma anche per i bonifici in fase di esecuzione e per gli eventuali movimenti presenti sul conto corrente relativi agli utili sette giorni. L’estinzione anticipata del debito potrà essere effettuata in qualsiasi momento senza dover pagare alcun tipo di costo aggiuntivo.




Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi