Prestiti Banca d’Alba

Tra i prestiti Banca d’Alba per i soggetti privati e per le famiglie vengono attualmente consigliati il Compass Prestito Personale, il Bcc CreditoConsumo Crediper Prestito Personale e Compro Facile Più. Analizziamo nel dettaglio questi prestiti personali che Banca d’Alba propone a tutti i suoi clienti.

prestiti-banca-dalba

Compass Prestito Personale

Banca d’Alba consiglia per i finanziamenti da 3.000€ a 30.000€ il prestito personale Compass che, una volta scelto, potrà essere rimborsato sino ad un tempo massimo pari a 84 mesi.

Il prestito Compass tramite Banca d’Alba può essere richiesto da tutti i cittadini maggiorenni con età massima di 70 anni residenti in Italia. Questo è anche un prestito per stranieri in quanto può essere richiesto anche da chi non è italiano a patto che il cittadino abbia la residenza in Italia, un permesso di soggiorno valido ed un lavoro da almeno un anno. Il finanziamento potrà essere richiesto dai dipendenti pubblici, dai dipendenti privati, dai lavoratori autonomi, dai pensionati e dai liberi professionisti.

Tutti coloro che intendono richiedere un prestito Compass dovranno avere un documento d’identità, la tessera sanitaria ed un documento reddituale.

Il rimborso del finanziamento avverrà tramite l’addebito sul conto corrente tramite RID.

 

BCC CreditoConsumo Crediper Prestito Personale

Questo è un finanziamento che Banca d’Alba consiglia ai clienti che desiderano un prestito personale con durata variabile.



Può essere richiesto da tutti i soggetti privati, maggiorenni, con un’età massima di 70 anni che, al momento della scadenza del debito non abbiano più di 75 anni.

Il prestito BCC potrà essere richiesto dai lavoratori dipendenti, dai pensionati, dai lavoratori autonomi e dai liberi professionisti.

Il cliente potrà decidere di richiedere fino ad un massimo di 50.000€, il denaro verrà accreditato, salvo approvazione della banca, sul conto corrente del cliente. Per poterlo richiedere sarà necessario presentarsi presso una filiale della Banca d’Alba con la carta d’identità, il codice fiscale, un documento reddituale ed un preventivo della spesa che si intende sostenere.

 

Compro Facile Più

Tra i prestiti Banca d’Alba questo è quello che viene consigliato per finanziare le piccole spese e l’acquisto di oggetti che servono per la propria famiglia.

Si tratta di un prestito chirografario a tasso fisso finalizzato per l’acquisto di piccoli beni o per sostenere le spese di servizi che siano comunque sempre inerenti a ciò che potrebbe riguardare la propria famiglia.

Sarà possibile richiedere un importo minimo di 500€ ed una somma di denaro massima pari a 15.000€. Il denaro verrà accreditato sul conto corrente del cliente ed il rimborso avverrà tramite Rid bancario. Il debito potrà essere rimborsato tra i 12 ed i 60 mesi.

 

Banca d’Alba Opinioni

Per chi non conoscesse la Banca d’Alba, questa è un istituto di credito che fa parte del gruppo di Banche del Credito Cooperativo. La banca nasce nel 1998 a seguito della fusione di tre Casse Rurali e Artigiane (Diano d’Alba, Gallo di Grinzane Cavour e Vezza d’Alba).

Attualmente la sede principale della Banca d’Alba è nella città di Alba, in provincia di Cuneo e le filiali sono presenti, oltre che nella provincia di Cuneo, nella provincia di Asti, nella provincia di Torino, di Alessandria, Imperia, Savona e nella provincia del Verbano Cuslo Ossola.




Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi