Finanziamento Poste

Chi cerca il finanziamento poste è in realtà alla ricerca dei prestiti personali offerti dal gruppo Poste Italiane.

Al momento Poste Italiane è in grado di offrire diverse proposte commerciali, davvero molto convenienti, in grado di soddisfare le esigenze di ogni tipo di cliente, sia per i piccoli prestiti che per i finanziamenti dagli importi elevati.

Finanziamento-Poste

Finanziamento Poste: le varie soluzioni offerte da BancoPosta

Prestito BancoPosta: è possibile richiedere un importo che va dai 1.500€ ai 30.000€ da rimborsare in un arco temporale che va dai 12 agli 84 mesi. Per ottenerlo è necessario essere in possesso di un documento d’identità, della tessera sanitaria e di un documento reddituale. Questo è il finanziamento poste più conosciuto e sponsorizzato e può essere richiesto solo dai residenti in Italia che hanno un reddito dimostrabile che viene prodotto nel nostro Paese.

Prestito BancoPosta Flessibile: anche qui è possibile richiedere dai 1500 euro ai 30000 euro da rimborsare dai 12 agli 84 mesi. E’ possibile utilizzare le opzioni di cambio rata e di salto rata ed in questi casi l’arco del periodo di rimborso, salvo approvazione di Poste Italiane potrà dilungarsi sino ad un massimo di 108 mensilità.

Prestito BancoPosta Consolidamento: questa potrebbe essere la soluzione ideale da applicare nel caso in cui il cliente avesse in corso più finanziamenti. Sarà infatti possibile accorpare tutti i prestiti in corso e pagare un unico finanziamento. In tal caso sarà possibile richiedere minimo 3000€ e massimo 50.000€.

Prestito BancoPosta Acquisto Casa: questo finanziamento può essere utilizzato non solo per comprare una nuova abitazione ma anche per finanziare l’acquisto di un garage o di una cantina. Sono finanziabili dai 10.000 ai 60.000 euro da rimborsare entro un massimo di 10 anni.

Prestito Bancoposta Ristrutturazione Casa: se l’ultima soluzione citata era relativa all’acquisto di una casa questa è invece relativa alle spese di ristrutturazione della propria abitazione. La linea di credito è destinata esclusivamente ai titolari di un Conto BancoPosta e consente di richiedere dai 10mila ai 60mila euro rimborsabili anche in dieci anni.



SpecialCash Postepay: è il finanziamento poste dedicato ai possessori di una carta Postepay o Postepay Evolution. E’ possibile richiedere una ricarica della propria carta Postepay di uno dei seguenti importi: 750€ o 1.000€ o 1.500€. Il rimborso di quanto dovuto avverrà poi con il pagamento di rate mensili il cui importo è già deciso in fase contrattuale. Sarà possibile pagare con addebito sul conto corrente bancario, sul conto corrente postale, con i bollettini postali o con l’addebito sulla propria carta Postepay.

 

Finanziamento Poste Online

Prestito BancoPosta Online: grazie alla novità apportata dalla Firma Digitale è possibile richiedere e gestire il proprio finanziamento direttamente online, dal proprio computer o dispositivo mobile. Online è possibile richiedere sino a 30.000€. L’offerta è al momento riservata ai soli correntisti BancoPosta Online.

 

Finanziamento Poste con la Cessione del Quinto

Il finanziamento poste riserva anche due offerte commerciali dedicate ai piani di cessione del quinto: Quinto BancoPosta Pensionati (corrispondente alla cessione del quinto della pensione) e Quinto BancoPosta Dipendenti (corrispondente alla cessione del quinto dello stipendio).

 

Fido BancoPosta

Potremmo considerare un prestito postale anche il Fido BancoPosta che altri non è che la possibilità di prelevare delle somme di denaro oltre il saldo disponibile sino ad arrivare al massimo accordato nel contratto di fido. E’ possibile impostare il fido entro i 500€, superiore ai 1.500€ ed oltre ai 3.000€.

Salva

Salva




Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi