Finanziamenti Moto

I finanziamenti moto sono dei prestiti personali finalizzati all’acquisto di una nuova motocicletta, di uno scooter e di qualsiasi tipo di ciclomotore.

finanziamenti-moto

Il prestito finalizzato

Cos’è un prestito finalizzato? Si tratta di una linea di credito dove l’istituto di credito impone un vincolo relativo al tipo di spesa che può essere sostenuta con i soldi che saranno erogati al richiedente. Nel caso in questione quindi, la banca che eroga il prestito personale concederà il credito solo se colui che l’ha richiesto utilizzerà il denaro ottenuto per acquistare una nuova moto.

 

Chi eroga i finanziamenti moto?

Dove è possibile richiedere un prestito per acquistare una nuova moto? Esistono principalmente due diverse soluzioni:

  • Presso un istituto di credito, una banca o una società finanziaria;
  • Presso la concessionaria che vende la moto.

 

Richiedere il prestito per la moto presso un istituto di credito, una banca o una società finanziaria

Questo genere di richiesta è la più classica, per ottenere il finanziamento sarà necessario recarsi presso una filiale dell’istituto di credito preferito, presentare i documenti richiesti e richiedere la fattibilità del prestito personale. Alcune banche offrono dei prestiti finalizzati specifici per chi vuole acquistare una moto e solitamente utilizzandoli si riesce a risparmiare del denaro in quanto si tratta di offerte commerciali create appositamente per questo scopo.

Presso una società finanziaria sarà quindi possibile richiedere il classico prestito personale, il prestito moto (cioè quello finalizzato) e la cessione del quinto. Per poter usufruire delle offerte finalizzate all’acquisto del motociclo, oltre che i propri documenti sarà necessario mostrare alla banca anche quelli relativi alla moto che si intende acquistare. Questo documento andrà a rappresentare il piano di spesa da affrontare. Mentre le prime due soluzioni possono essere richiesta da chiunque, la cessione del quinto invece potrà essere richiesta esclusivamente dai lavoratori dipendenti (cessione del quinto dello stipendio) e dai pensionati (cessione del quinto della pensione).



 

Richiedere il finanziamento per la moto direttamente presso la concessionaria

Quando si vuole acquistare una moto nuova ci si presenta presso una concessionaria. Quasi tutte le concessionarie hanno delle convenzioni con delle società finanziarie e dispongono quindi di costi inferiori da affrontare, grazie a delle vantaggiose offerte. Chi acquista quindi può decidere di finanziare la spesa con l’istituto di credito con cui è convenzionata la concessionaria dove intende effettuare l’acquisto. Così facendo, oltre che a risparmiare sul tasso di interesse e sulle varie spese che si andranno a sostenere, si andranno a dimezzare le pratiche burocratiche. In questo caso infatti di solito è la concessionaria che si occupa di verificare se il cliente ha la possibilità o meno di ottenere il desiderato finanziamento. Richiedendo il finanziamento moto in concessionaria non sarà nemmeno necessario preoccuparsi di recuperare il preventivo di spesa in quanto il tutto sarà gestito direttamente tra il concessionario e la società finanziaria.

 

Documenti Necessari per richiedere i prestiti moto

Sia che si preferisca richiedere il prestito in banca e sia che lo si voglia richiedere direttamente al concessionario sarà necessario presentare al momento della richiesta la carta d’identità in corso di validità, il codice fiscale ed un documento che dimostri il reddito percepito come la busta paga, il cedolino della pensione o il modello Unico.

 

Garante: una soluzione quando mancano le garanzie

Chi non è in grado di fornire un documento reddituale potrà avvalersi di un garante che a sua volta dovrà preoccuparsi di presentare i medesimi documenti del richiedente ed un documento attestante il proprio reddito percepito.

 

Richiedere un prestito online per acquistare una moto a rate

I finanziamenti moto possono essere richiesti anche online. Il procedimento è sempre lo stesso, si dovranno compilare delle schermate con i propri dati personali e richiedere la fattibilità del prestito. Entro poche ore si verrà poi contattati da un agente che comunicherà al cliente se la richiesta è stata approvata o rifiutata.




Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi