Fidiamo il Prestito Personale di Fiditalia

Fidiamo è il nome che Fiditalia ha assegnato al suo prestito personale più classico, ossia a quel finanziamento che può essere richiesto per ottenere una somma di denaro massima pari a 30.000€.

Fidiamo il Prestito Personale di Fiditalia

Fidiamo è un prestito personale flessibile e questo significa che il cliente potrà scegliere come affrontare il piano di rimborso del finanziamento Fiditalia in base alle proprie esigenze personali.

L’importo minimo richiedibile con questa categoria di prestiti Fiditalia è di 3.000€ mentre, come già ricordato, la somma massima che il cliente potrà richiedere è di 30.000€. Il piano di rimborso potrà essere scelto dal cliente che avrà la possibilità di decidere per quanti mesi dovrà pagare le rate tra un minimo di 24 ed un massimo di 84.

Il Tan è fisso ed attualmente, nel momento in cui questa guida viene scritta, è pari al massimo al 10,90% mentre il Taeg, che comprende oltre agli interessi tutte le spese di gestione del finanziamento, sarà al massimo del 17,48.

Per quello che riguarda le spese di gestione, che verranno comprese come già visto dal Taeg, sono da sostenere:

  • le spese di istruttoria che varieranno a seconda dell’importo richiesto ma che al massimo saranno pari a 300€;
  • l’imposta di bollo che è pari a 16€;
  • le spese d’incasso della rata per un totale di 3€;
  • le spese per l’invio periodico annuale del rendiconto finanziario di 1,20€ per ciascun invio più l’imposta di bollo prevista dalla legge che, per saldi superiori a 77,47€ corrisponde a 2€.

 

Il rimborso del finanziamento, a scelta del cliente, potrà avvenire con l’addebito sul proprio conto corrente con la modalità Sepa Direct Debt (SDD) oppure tramite il pagamento dei comuni bollettini postali.

Per richiedere Fidiamo, il prestito personale di Fiditalia ci si dovrà recare direttamente presso una filiale operativa del gruppo Fiditalia Societe Generale Group o, in alternativa, si potrà compilare il modulo presente sul sito ufficiale e richiedere così un appuntamento o si potrà semplicemente richiedere di essere ricontattati telefonicamente per poter decidere una data utile per parlare con un consulente finanziario della banca.

 

Prestiti Fiditalia Opinioni

I prestiti Fiditalia sono meno conosciuti rispetto a quelli offerti da altre aziende che operano in questo settore. Nonostante questo i tassi d’interesse offerti sono molto simili a quelli offerti dagli altri istituti di credito. Ricordiamo che oltre al prestito personale Fidiamo, Fiditalia offre ai suoi clienti dei prestiti finalizzati per l’acquisto di determinati beni e servizi, prestiti con la cessione del quinto dello stipendio, prestiti con la cessione del quinto della pensione e altri servizi finanziari come il leasing finanziario e la gestione delle carte di credito.

 

Calcola Rata Prestito Fiditalia

Con Fidiamo è semplice calcolare l’importo della rata da pagare. Sul sito di Fiditalia è presente un pannello che ti permetterà di calcolare quella che sarà la rata da pagare in base all’importo desiderato ed al numero di rate che vorrai pagare. Il Tan ed il Taeg si adatteranno di conseguenza. Simulare il prestito personale è davvero semplice, ecco alcuni esempi.



Importo Richiesto

Numero di Rate

Rata da Pagare

Tan

Taeg

Costo Totale

3.000€

24

138,94€

7,90%

14,06%

3.428,96€

5.000€

36

158,80€

7,90%

11,05%

5.850,40€

7.000€

48

172,39€

7,90%

9,98%

8.447,52€

10.000€

60

204,31€

7,90%

9,45%

12.470,60€

25.000€

84

391,52€

7,90%

8,76%

33.178,08€

 

Come leggere la tabella di simulazione prestito Fiditalia? Nella prima colonna è presente l’importo richiesto ossia la somma di denaro che il cliente chiede all’istituto di credito. Nella seconda colonna è presente il numero di rate da pagare che corrisponde anche al numero di mesi del piano di rimborso. Nella terza colonna è presente l’importo della rata mensile che verrà pagato secondo la modalità scelta. Nelle colonne del Tan e del Taeg si trovano invece i rispettivi valori percentuali. Tali valori sono attuali al momento in cui questa guida viene scritta. E’ possibile che tra un mese tali valori non corrispondano più a quelli usati a Fiditalia e potrebbero pertanto non essere più aggiornati. La colonna costo totale mostra invece il costo complessivo del finanziamento, cioè la somma di denaro che il cliente dovrà complessivamente rimborsare alla banca.

Salva




Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi