Cessione del Quinto Prestitalia

La cessione del quinto Prestitalia può essere erogata ai dipendenti pubblici, ai dipendenti statali, ai pensionati INPS ed ai dipendenti privati.

La cessione del quinto consente al cliente che la richiede di poter usufruire di privacy e di comodità. Il motivo è da attribuire al fatto che il prestito con cessione del quinto può essere richiesto ponendo come garanzia esclusivamente la propria busta paga o il cedolino della pensione, non saranno quindi necessarie firme di eventuali garanti. Inoltre, i finanziamenti Prestitalia con cessione del quinto vengono rimborsati con una trattenuta sullo stipendio o sulla pensione e la rata da pagare avrà un importo fisso per tutta la durata del rimborso.

cessione-del-quinto-prestitalia

Vantaggi Cessione del Quinto Prestitalia

Oltre ai vantaggi sopra citati, cioè quelli relativi alla modalità di rimborso ed alla possibilità di ottenere il finanziamento con firma singola, cioè senza garante, si potrà godere di un ulteriore vantaggio.

Tutti i finanziamenti con cessione del quinto sono dei prestiti non finalizzati. Un prestito non finalizzato è un finanziamento che può essere richiesto senza specificare all’istituto di credito per quale motivo occorre la somma di denaro. Questo comporta che il denaro ottenuto potrà essere destinato a qualsiasi tipo di attività.

Un altro grande vantaggio è costituito dal fatto che questo è un prestito per cattivi pagatori e al tempo stesso anche un finanziamento per protestati. Chiunque abbia avuto in passato dei disguidi finanziari potrà quindi avere comunque accesso a questa linea di credito.



Per quello che riguarda la somma massima richiedibile, questa dipenderà dal reddito fisso mensile netto del richiedente. La durata del periodo di rimborso potrà invece essere concordata tra un minimo di 24 mesi ed un massimo di 120 mesi.

Come documentazione richiesta, al momento della stipulazione del preventivo, sarà necessario avere con sé un documento d’identità, l’ultima busta paga o l’ultimo cedolino della pensione ed il codice fiscale.

 

Requisiti Cessione del Quinto Prestitalia

Il cliente dovrà essere titolare di un conto corrente perchè il denaro verrà versato sul suo conto per mezzo di un bonifico bancario.

Il lavoratore dipendente dovrà necessariamente avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato ed aver maturato l’anzianità di servizio minima. Non dovrà essere in mobilità nè in cassa integrazione. Non dovrà inoltre essere stato sospeso dal lavoro per motivi gravi. Non saranno accettate le richieste dei lavoratori in aspettativa, in malattia e delle donne in gravidanza.

Il pensionato invece dovrà semplicemente dimostrare di avere una pensione, che potrà essere di vecchiaia, di invalidità o di reversibilità, con una quota cedibile che, una volta tolta, non vada a portare il netto della pensione a meno di 502€.

 

Prestitalia Opinioni

Prestitalia fa parte del Gruppo UBI Banca quindi dietro questo nome conosciuto ancora a pochi, nonostante i tanti anni che l’azienda opera sul territorio nazionale, vi è uno dei gruppi bancari più importanti d’Italia. Ciò è sinonimo di garanzia ed affidabilità. I prestiti Prestitalia vengono erogati tutti con la modalità di rimborso tramite la cessione del quinto e questo consente alla società finanziaria di offrire ai suoi clienti degli ottimi tassi d’interesse, tra cui anche quelli a condizioni molto vantaggiose per i pensionati.

 

Prestito Delega Prestitalia

Il prestito delega viene erogato solo ai lavoratori dipendenti che hanno già in corso una cessione del quinto. Le modalità di funzionamento di questo prestito personale sono le stesse della cessione del quinto dello stipendio ed infatti molto spesso questo piano finanziario viene anche chiamato doppio quinto. La delegazione di pagamento però, a differenza della cessione del quinto, dovrà essere approvata dal datore di lavoro.




Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi